CAKE MISSISSIPPI

Adoro i libri di ricette del ristorante Moosewood. Magari un giorno ci andro’, vedremo.
Domenica sera ho cucinato di nuovo questa torta, che e’ una sorta di torta-budino-mattonella a base di caffeina, cioccolato, burro e zuccheri che resusciterebbe anche i morti. Sicuramente non e’ dietetica, per quanto io abbia dimezzato burro e zucchero rispetto alla ricetta originale che si trova in "New Recipes from Moosewood Restaurant".

Ingredienti:
420 ml caffe’ (circa tre moke da due tazze. Si sente parecchio, forse la prossima volta uso solo due moke)
80 ml liquore al caffe’ (e chi l’ha mai bevuto/avuto, ho messo acqua)
250 g cioccolato fondente
120 g burro
200 g di zucchero
500 g farina 00 (ho sostituito 125 g di fiocchi di cereali che ingombrano molesti la mia dispensa)
2 cucchiaini di lievito
1 pizzico di sale
1 bacca di vaniglia (solo i semi dentro)
2 uova
Preriscaldare il forno a 180 gradi.
Si riscalda il caffe’ e il liquore in un pentolino e poi, a fiamma bassa, si sciolgono dentro cioccolata, burro e zucchero (in quest’ordine). Appena amalgamato il tutto si spegne e si lascia raffreddare un pochino.
Nel frattempo si setaccia la farina con il lievito ed il sale.
Si aggiunge un po’ alla volta la farina al caffe’ cioccolatoso. Dopo si aggiungono la vaniglia e le due uova, una alla volta, sbattendo un minuto dopo ogni aggiunta.
Dopo si versa il tutto in una teglia per ciambella. Si cuoce per un ora o piu’, fino a quando il solito stecchino inserito esce asciutto.

Liberatoria: Tutti i diritti d’autore relativi alle ricette menzionate spettano esclusivamente agli autori e/o all’editore. La ricetta riportata e’ liberamente ispirata dal testo citato, ma non ne costituisce una rappresentazione fedele ed originale. Eventuali misurazioni previste in altri sistemi sono state convertite, a discrezione della scrivente, nel sistema metrico e possono presentare variazioni piu’ o meno sensibili rispetto al testo citato.

Commenti

Post popolari in questo blog

Struggles and strudel